Nanael

“…Soltanto nelle grandi opere il mio spirito agisce…”

angelo-custode

 

Angelo custode dei nati dal 13 al 16 dicembre. Tali persone possono rivolgergli delle preghiere in qualsiasi momento, gli altri otterranno i suoi doni pregandolo nei giorni della sua reggenza: 13 maggio, 27 luglio, 9 ottobre, 20 dicembre, 29 febbraio e 1 marzo. Durante il giorno regna dalle 17:20 alle 17:40.

 

Preghiera dedicata all’Angelo Nanael

“…Nanael, principe solare, ti domando di diffondere dentro di me la tua Luce, affinché io sviluppi delle idee di giustizia, e dei sentimenti di Amore. Riversa su di me, e su chi mi è vicino, su tutte le donne e su tutti gli uomini la grazia della tua Acqua Viva.Voglio  partecipare, Angelo Nanael, alla costruzione del nuovo mondo, quello che sarà costruito secondo le regole divine, quelle che noi portiamo iscritte nella coscienza…Amen…” (Haziel)

Con la sua invocazione possiamo ottenere la fortuna e l’ispirazione in ogni grande impresa. Sapersi conquistare alleati e grandi finanziamenti. Dare forma concreta alle idee nuove e alle esigenze spirituali. Saper avere cura del proprio corpo. Saper comprendere la propria epoca e le sorti della propria civiltà. Amore per la contemplazione.

 

Annunci

Preghiere per la Maternità

maternita

In questi giorni una mia carissima amica mi ha chiesto delle preghiere per una nuova maternità…Posto un’invocazione all’Arcangelo Gabriele, da richiamare e pregare affinché ci accompagni nel nostro progetto e una preghiera a Dio per il concepimento da recitare con fede visualizzando la futura nascita con infinito amore.

Invocazione per una futura Nascita

Arcangelo Gabriele, ti prego di sostenermi con la tua energia vigorosa per la nascita di un bambino e di accompagnarmi durante tutte le tappe di questo cammino. Aiutami a mantenere la fiducia, qualunque cosa accada durante questo periodo. Ti ringrazio…Amen.

.

Preghiera per il concepimento

Padre dolcissimo,abbiamo così tanto amore da offrire, e mio/mia marito/moglie ed io vogliamo condividere questo amore con un bambino. A te e agli Angeli chiediamo di aiutarci a concepire. Ti prego, manda nella nostra vita una delle tue anime radiose e liete, e fa si che diventi nostro figlio. Grazie…Amen”  (Guarire con gli Angeli)

 

Come diceva Dante Alighieri  < Tre cose ci sono rimaste del Paradiso: le Stelle, i Fiori e i Bambini>  Con affetto Michela

Imamiah

“…Le Apparenze Limitano l’Orizzonte…”

angelocust2

Angelo custode dei nati dal 08 al 12 dicembre. Tali persone possono rivolgergli delle preghiere in qualsiasi momento, gli altri otterranno i suoi doni pregandolo nei giorni della sua reggenza: 12 maggio,26 luglio,08 ottobre, 19 dicembre e 28 febbraio. Durante il giorno regna dalle 17:00 alle 17:20.

Preghiera dedicata all’Angelo Imamiah

“…Imamiah, ho contemplato i miei errori, e lo specchio del tuo amore mi ha restituito un volto nuovo. Con la tua Grazia Potente, posso ristabilire in me l’armonia e la forza della volontà e della gioia. Aiutami a progredire, a prosperare, spiritualmente e materialmente; perché voglio agire utilmente per affrettare l’arrivo dell’età dell’oro, della nuova epoca felice annunciata dai profeti…Amen” (Haziel)

Con la sua invocazione possiamo ritrovare il giusto cammino e se stessi. La liberazione dalle servitù, dalla prigionia e dai nemici. La liberazione dai cattivi compagni. La liberazione dalle proprie inclinazioni malsane. Fortuna nei luoghi lontani.

Pensare positivo…

  • Gran parte dei messaggi degli Angeli riguarda la capacità di pensare positivo. Quando qualcosa o qualcuno non corrisponde alle nostre aspettative, è facile che cadiamo in reazioni negative. Secondo gli angeli l’ atteggiamento migliore è quello in cui accettiamo sempre la realtà così com’è, concentrandoci su quello che possiamo fare e lasciando andare ciò che non possiamo cambiare…i risultati potrebbero stupirci! Quando ci lamentiamo vediamo crescere i motivi per cui lagnarci, quando ci concentriamo su ciò che amiamo ci ritroviamo circondati da situazioni e persone che ci fanno stare bene…( R.Arena) 

Angeli dell’Avvento

angeliDurante l’avvento discendono sulla terra quattro Angeli, uno per ogni settimana. Il primo è l’Angelo Blu, il cui compito è quello di invitare gli uomini a prepararsi al Natale. Il colore richiama il silenzio e al raccoglimento. La maggior parte della gente non sente il suo arrivo perché è troppo indaffarata nelle faccende quotidiane. L’angelo blu canta con voce profonda e soltanto quelli che hanno un cuore attento possono sentirlo. Egli canta: “Il cielo scende sulla terra. Dio viene ad abitare nel cuore degli uomini. Prestate attenzione! Apritegli la porta”. E quelli che lo sentono incominciano a prepararsi per il Natale; cantano lodi al Signore, pregano, si impegnano a diventare più buoni per essere degni di colui la cui bontà è infinita…

Il secondo è l’ Angelo Rosso che scende dal cielo portando con la mano sinistra un cesto vuoto, intessuto di raggi di sole e può contenere soltanto ciò che è leggero e delicato. L’angelo rosso passa su tutte le case e cerca; guarda nel cuore di tutti gli uomini per vedere se trova un po’ di amore….Se lo trova, lo prende lo mette nel cesto e lo porta in alto, in cielo. E lassù le anime di tutti quelli che sono sepolti in terra e tutti gli angeli prendono questo amore e ne fanno della luce per le stelle.

Il terzo Angelo è l’ Angelo Bianco che  tiene sulla mano destra un raggio di sole. Va verso gli uomini che conservano in cuore l’amore e li tocca col suo raggio di luce. Essi si sentono felici perché nel  freddo e buio inverno sono rischiarati ed illuminati. Il sole brilla nei loro occhi, avvolge le loro mani,i loro piedi e tutto il corpo. Anche i più poveri e gli umili sono così trasformati ed assomigliano agli angeli, perché hanno l’amore nel cuore… L’ultimo Angelo dell’Avvento è l’Angelo Viola , appare in cielo un angelo dal mantello viola, passa su tutta la terra tenendo col braccio sinistro una cetra d’oro.Suona una musica dolcissima e canta soavemente. Ma per poterlo udire occorre avere un cuore silenzioso ed attento. Egli canta il canto della pace. Molti piccoli angeli lo accompagnano e cantano con lui. ” Pace in terra agli uomini di buona volontà” canta, e tutti i semi che dormono sulla terra si svegliano perché essa ha ascoltato questo canto donando infinita gioia.

Per ricevere l’ energia da queste presenze possiamo collocare nelle nostre case quattro statuette di Angeli con i loro colori di appartenenza ( Blu- Rosso- Bianco e Viola).
Il Blu a Est, il Rosso A Sud, Il Bianco a Ovest, il Viola a Nord, ricordando ogni giorno per qualche istante l’intenzione che ognuno porta ( Raccoglimento- Amore- Luce- Nuova Nascita ).Che queste settimane di preparazione spirituale al Natale ci donino protezione, eliminando lo stress dalla nostra vita  e permettendoci di assaporare lo Spirito del Natale.
Sereno Avvento….Michela

Hahasiah

“… La mia energia lavora per la conoscenza…”

angelo-guarigione

 

Angelo custode dei nati dal 03 al 07 dicembre. Tali persone possono rivolgergli delle preghiere  in ogni momento , gli altri otterranno i suoi doni pregandolo nei giorni della sua reggenza: 11 maggio, 25 luglio, 7 ottobre, 18 dicembre e 27 febbraio. Durante il giorno regna dalle 16:40 alle 17:00.

Preghiera dedicata all’Angelo Hahasiah

“…Angelo Hahasiah, che la tua luce sia benedetta, perché il suo dolce, benefico calore e la sua chiarezza fugano la fredda oscurità e l’inquietudine; fugano l’odio e la gelosia e tutte le inclinazioni  che portano al male, le preoccupazioni, il dolore. Hahasiah, concedimi la tua essenza, perché possa agire sempre più con amore, ed essere immerso nelle acque dolci del fiume della sua realizzazione..Amen” (Haziel)

Con la sua invocazione possiamo ottenere la rivelazione di misteri e di poteri occulti. L’amore per la contemplazione. La scoperta di una missione. Fortuna nelle imprese disinteressate. Protezione contro il disprezzo. Guarire i malati.